menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli imprenditori della costa progettano il futuro del settore turistico

Giovedì prossimo è in programma una videoconferenza organizzata da Federalberghi: partecipano 250 addetti, assieme alla Regione e all'Ulss 4

Oltre 250 imprenditori della costa veneta saranno collegati al webinar programmato per giovedì 16 aprile da Alberto Maschio, neo presidente di Federalberghi Spiagge Venete: una videoconferenza per discutere del "dopo Covid", quando il settore avrà modo di ripartire. «C’è la necessità di avere una visione su quello che sarà il turismo - ha spiegato Maschio - perché è chiaro che sarà un turismo diverso e che dovrà tenere conto anche dell’aspetto sanitario». Parteciperanno all'iniziativa anche l’assessore regionale al Turismo, Federico Caner, il direttore dell’Ulss4, Carlo Bramezza, e il governatore Luca Zaia.

Di cosa si parlerà? «Una delle domande che più ci vengono poste è: mi conviene aprire oppure no? Questa è una risposta che ognuno deve ricercare al proprio interno, perché non esiste una risposta valida per tutti; auspichiamo che possa essere un sì. Ma andrà fatta sulla base dei numeri e dei dati riferiti alla propria azienda. Non nego una certa preoccupazione, che mi auguro venga presto smentita. In ogni caso noi dovremo farci trovare pronti.
Altro aspetto da considerare: quali saranno le nuove condizioni per l’apertura? Perché l’aspetto sanitario diventa fondamentale, per la tutela dell’ospite, ma anche la nostra e dei nostri collaboratori. Le condizioni sanitarie sono, naturalmente, importanti; ecco perché la presenza di Bramezza è fondamentale».

«In un momento in cui le risposto non sono ancora chiare, tracciare la linea è molto importante - conclude Maschio -. La situazione è in continuo aggiornamento e quindi come associazione è importante interpretare al meglio quello che succede quotidianamente, cercando di programmare e prepararci, guardando anche oltre all’emergenza 2020 e con un occhio al futuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento