menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Lady scippo" ricca al casinò ripulisce il figlio di un politico

Un 31enne turco nella notte tra sabato e domenica è stato derubato del portafoglio a Ca' Vendramin-Calergi con all'interno quindicimila euro

Si è arricchita di molto al casinò ma senza chiedere aiuto alla fortuna. Colpo grosso vicino ai tavoli verdi di Ca' Vendramin Calergi a Venezia. Come riporta il Gazzettino, il figlio 31enne di un politico turco nella notte tra sabato e domenica ha denunciato la sparizione del suo portafoglio. All'interno aveva circa 15mila euro in contanti. Una somma di tutto rispetto che avrebbe dovuto essere giocata in quelle ore di gioco d'azzardo. Invece tutto si è volatilizzato in pochi istanti. Sulle prime il malcapitato aveva pensato di aver perso il portafoglio a terra, ma mano a mano che passava il tempo la consapevolezza di essere stato derubato ha preso il sopravvento.

A quel punto le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo natanti. I quali hanno potuto visionare le telecamere di sorveglianza. A un certo punto si vedrebbe una donna avvicinarsi al 31enne turco e con una mossa fulminea impossessarsi del portafoglio. Salvo poi dirigersi velocemente verso l'uscita. La ladra potrebbe essere lei. In quel caso con ogni probabilità la sua "latitanza" potrebbe concludersi presto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento