rotate-mobile
Alimentazione

Vacanze detox: ecco cosa mangiare per depurarsi durante le ferie

I consigli utili per mantenere un'alimentazione sana e depurante durante i giorni di vacanza

Che siate già tornati dalle vacanze o siate in procinto di andare, scegliere una dieta detox è l'ideale per riprendersi dagli eccessi di feste, alcol e dolciumi oppure per mantenersi in linea anche nei giorni di relax estivi. Scegliere un'alimentazione equilibrata e depurativa, infatti, è l'ideale specialmente nei giorni caldi dell'estate che non è ancora terminata. Cosa mangiare, allora, per depurarsi? Scopriamolo insieme. 

Dieta Detox: cos'è e i suoi benefici 

La dieta detox, oltre a essere una dieta dimagrante, è principalmente disintossicante e depurativa. È infatti adatta per tutti coloro che vogliono purificare il proprio organismo dopo un periodo di abusi dai cibi grassi, cosa che accade spesso durante i giorni di vacanza. È proprio il corpo a farci capire quando è arrivato il momento di agire: la stanchezza aumenta, la spossatezza pure, compaiono inaspettate macchie cutanee, acne. Tra i benefici che si ottengono ci sono anche il miglioramento della luminosità della pelle, soprattutto del viso, e la ripresa del peso forma grazie al relativo dimagrimento, dovuto al regime alimentare detox: i cibi di questa dieta, infatti, influiscono notevolmente sulla riduzione delle masse adipose.

Gli alimenti detox

  • Gli agrumi sono alimenti ottimi per depurare il nostro organismo, e il primo fra questi è indubbiamente il limone: oltre ad essere ricco di vitamina C, aiuta a ritrovare l'equilibrio acido-alcalino, aiutando ad espellere al meglio le tossine e ripulire l'organismo
  • I mirtilli (soprattutto quelli neri) combattono i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento precoce, e sono tra i migliori stimolatori del metabolismo esistenti in natura
  • Le barbabietole rosse sono ricche di vitamine B3, B6 e C, di minerali come il magnesio, lo zinco e il ferro, regolano l'azione di fegato e cistifellea e li aiutano a eliminare le tossine
  • La papaya ci aiuta a digerire le proteine, è antinfiammatoria e svolge un'azione anti-age su pelle e occhi. Aiuta anche a drenare i liquidi in eccesso ed è una miniera di fibre e preziosi minerali, come il potassio
  • Il tarassaco, così come l'ortica, ha un potere vitalizzante: stimola la diuresi e aiuta a eliminare i liquidi in eccesso grazie al suo potente mix di antiossidanti, vitamine A, C, e D, zinco, ferro e potassio

Come avere un'azione detox immediata

  • Scegli verdura e frutta di stagione, biologica quando possibile. Ricorda che le patate non rientrano in questa categoria, ma rientrano nei carboidrati, andando a sostituire pane, pasta e riso
  • Mangia frutta a colazione e in almeno uno dei due spuntini quotidiani: 100g a porzione possono bastare
  • Ogni giorno, varia gli alimenti che porti in tavola: cambiare spesso i cibi è un ottimo “trucco” per accumulare meno tossine
  • Inizia la giornata con un bicchiere d’acqua, aggiungendo anche un cucchiaio o due di succo di limone
  • Pratica attività fisica regolarmente per ottenere risultati migliori: per cominciare, 30 minuti di camminata al giorno a passo sostenuto. Abbinare la dieta corretta al lavoro corporeo, infatti, è la via giusta per dimagrire in modo sano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanze detox: ecco cosa mangiare per depurarsi durante le ferie

VeneziaToday è in caricamento