rotate-mobile
Alimentazione

Come mai viene sete dopo aver bevuto il caffè?

Il motivo per cui è comunissimo avere molta sete non appena si finisce di bere un caffè e da cosa deriva

Quante volte vi sarà capitato di bere una tazzina di caffè e provare un fortissimo senso di sete? Scommettiamo molte. È particolarmente comune, infatti, desiderare di bere acqua appena dopo aver assaporato un buon espresso al bar o a casa. Ma come mai ci viene sete dopo il caffè? Cosa determina questo senso di arsura e amaro in bocca che ci spinge a desiderare di bere subito dell'acqua? Scopriamolo insieme. 

Via il dente, via il dolore, se ci viene sete dopo aver bevuto il caffé vuol dire che questo non era di buona qualità. Il senso di sete post-caffè dipende, infatti, moltissimo dalla tipologia di caffè che ci viene servito e, nello specifico, dalla sua qualità. Spesso, infatti, tendiamo a bere caffè di madio/bassa qualità che potrebbe essere tostato eccessivamente e non trattato a dovere portando così a un prodotto finale di scarsa qualità e creato con una materia prima scadente. Ed è proprio qui che si nasconde il motivo della sete immediata che ci viene dopo averlo bevuto. Sta proprio in questi difetti di materia prima e trattamento la ragione per cui bere il caffè ci lascia un tale senso di amaro in bocca, quasi di cenere, che l'organismo ha subito bisogno di reidratarsi e ristabilire un senso di dolcezza in bocca. E l'acqua, in questo caso, è sempre pronta per farci tornare una piacevole sensazione di dolcezza in bocca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come mai viene sete dopo aver bevuto il caffè?

VeneziaToday è in caricamento