rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Alimentazione

Tutte le proprietà della farina d'avena

Perché optare per questa tipologia di farina, al posto di quella tradizionale, per preparare pane, pasta e dolci

La farina d'avena è un alimento ideale per una dieta bilanciata e per il benessere del proprio corpo. Sono tantissimi, infatti, i benefici di questo tipo di farina che ha moltissime proprietà benefiche ed è molto versatile in cucina. Iniziamo con il dire che questa farina è uno degli ingredienti più usati da chi intende tenere il proprio peso sotto controllo grazie alla sua grande quantità di fibre, nello specifico, il beta-glucano che è in grado di saziare molto più a lungo termine rispetto alla farina normale. Inoltre la farina d'avena ha la capacità di tenere controllati i livelli di zucchero nel sangue ed evitare spiacevoli conseguenze negative per la propria salute. 

L'uso della farina d'avena nella propria alimentazione, inoltre, se a certi livelli può anche portare alla riduzione del grasso addominale secondo quanto riporta l'American Journal od Nutrition ed è in grado anche di aumentare l'acido biliare e abbassare così il colesterolo mantenendo il microbioma intestinale in buona salute. 

Oltre che fonte di fibre, la farina d'avena è anche una grande fonte di proteine, specialmente la lisina che è un amminoacido essenziale in grado di rafforzare gli anticorpi e agire come fissante del calcio nelle ossa. Oltre a fibre e proteine, nella farina di questo cereale, ci sono anche le vitamine, i sali minerali, zinco, ferro e potassio, un vero e proprio toccasana per giovani e meno giovani. 

In più, questo ingrediente può essere usato in cucina sia per dolci che per preparazioni salate, dai pancake alla pasta, dalle torte alle zuppe. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutte le proprietà della farina d'avena

VeneziaToday è in caricamento