Come pulire il microonde con prodotti 100% naturali

I rimedi naturali e anti sporco per una pulizia profonda di questo elettrodomestico

Come pulire il microonde con prodotti 100% naturali

Il forno a microonde è un elettrodomestico presente nelle case della maggior parte delle persone. Si trata di un accessorio pratico e veloce che, però, se viene utilizzato spesso, tende a sporcarsi facilmente e ha quindi bisogno di una pulizia costante e adeguata. Meglio pulire il forno a microonde una volta a settimana se il suo utilizzo è frequente, invece, se lo si usa di tanto in tanto si può procedere a una pulizia sporadica dell'elettrodomestico. Sono diversi i prodotti in commercio destinati alla pulizia del microonde ma spesso si tratta di detergenti costosi e a base di sostanze chimiche. Una soluzione utile ed efficace è quella di usare, invece, ingredienti naturali con poteri sgrassanti e igienizzanti che si trovano nella cucina di tutti. Per far tornare brillanti le pareti del nostro forno a microonde si può ricorrere a detergenti 100% naturali, scopriamo insieme quali. 

Acqua e limone

Sulle pareti e sul vassoio possono cadere residui di cibo che a lungo andare lasciano odori poco gradevoli. Un ottimo rimedio per neutralizzare gli odori del forno a microonde è il succo di limone. Basta unire a mezzo limone spremuto 100 ml di acqua tiepida e passare il composto direttamente sulle superfici. Il piatto cottura, così, risulterà più brillante e le pareti torneranno a splendere. 

Aceto di vino

Un altro ingrediente efficace e allo stesso tempo eco-friendly è l'aceto di vino. Presente in tutte le case, basta farne bollire 100 ml in 200 ml di acqua, lasciare raffreddare il composto e passarlo sulle superfici del proprio forno. In questo modo il microonde sarà igienizzato e splendente e non abbiate paura dell'odore di aceto, andrà via in un paio d'ore.  Un'altra soluzione per mantenere il microonde sempre pulito è quello di mettere in una ciotola adatta al microonde un bicchiere d'acqua e mezzo bichiere d'aceto, far scaldare alla massima temperatura per 5 minuti fino a quando non si sprigiona il vapore e poi, con un panno umido, strofinare le pareti interne e le superfici. Lo sporco sarà sciolto dal vapore. 

Bicarbonato di sodio 

Utilissimo per diversi aspetti, il bicarbonato di sodio ha una grandissima capacità sgrassante e igienizzante. Basta mettere in ammollo in acqua e bicarbonato le griglie e i ripiani del forno a microonde aggiungendo qualche goccia di tea tree oil per pulire e disinfettare le superfici. Basta lasciar agire i prodotti per circa mezz'ora e poi sciacquare il tutto. Per le parti interne, invece, si può preparare una miscela con 50 ml di acqua, due cucchiai di bicarbonato e 10 gocce di tea tree oil. Non resta che mescolare il tutto e strofinarlo con un panno dove necessario. 

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento