Capelli grassi? Ecco i 5 rimedi per combatterli

Ecco le soluzioni per prendersi cura al meglio dei propri capelli e renderli leggeri e puliti in poche mosse

Capelli grassi? Ecco i 5 rimedi per combatterli

Per chi ha i capelli grassi l'estate non è di certo la stagione migliore, questo perché il problema tende a peggiorare tra il caldo, il sudore e i lavaggi frequenti. Come fare allora per ridurre al minimo gli inconvenienti dei capelli che tendono a ingrassare troppo in fretta? Basta seguire dei semplici trucchetti che renderanno i vostri capelli splendenti e leggeri dicendo addio al sebo in eccesso.

No a lavaggi frequenti

Più ti lavi i capelli, più il cuoio capelluto si irrita e produce sebo: non c’è niente da fare, è un circolo vizioso che si può interrompere solo diminuendo la frequenza degli shampoo. Il primo consiglio da seguire è quindi quello di distanziare gli shampoo il più possibile.  Inoltre, opta per shampoo specifici contro i capelli grassi o uno shampoo leggero con un Ph neutro, in modo da non aggredire il cuoio capelluto.

Attenzione alla quantità di shampoo

Quando lavi i capelli, ricorda che bastano poche gocce di shampoo e, prima di applicarlo sul cuoio capelluto, va diluito in un po’ d’acqua e scomposto tra i palmi delle mani. Poi massaggia delicatamente il cuoio capelluto con i polpastrelli, in modo da non irritarlo.

Risciacquo caldo/freddo

Quando risciacqui i capelli, utilizza prima l’acqua calda e poi quella fredda: l'acqua calda aiuta e eliminare l’eccesso di sebo, mentre l’acqua fredda è ideale per chiudere le cuticole dei capelli e farli brillare.

Attenzione alla quantità di balsamo

Lavare i capelli grassi non significa lasciarli senza idratazione profonda. Se vuoi applicare un balsamo dopo lo shampoo ricordati di fare attenzione a stenderlo solo sulle lunghezze dei capelli e non sul cuoio capelluto.

Evitare l'ascuigatura con aria calda

Infine, asciuga i capelli con aria tiepida o fredda: l’aria calda infatti irrita e infiamma il cuoio capelluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: l'affluenza si ferma al 21,73%

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: affluenza al 21,7%. Sì al 66%

Torna su
VeneziaToday è in caricamento