rotate-mobile
Cura della persona

Messy bun: come realizzare un perfetto chignon spettinato

Le modalità di realizzazione di questo particolare modo di portare i capelli che amano tutte, anche tra le star internazionali

Chi non ha mai realizzato uno chignon spettinato (anche solo per sbaglio? Questo modo di acconciare i capelli, infatti, è una delle mode degli ultimi anni tra le più amate dalle ragazze in tutto il mondo. Perchè? Perché in modo semplice, veloce e soprattutto comodo, si possono raccogliere i capelli ed essere anche all'ultima moda. E se spettinato, questo chignon, è ancora meglio! Più facile di così! Il messy bun, infatti, è perfetto per qualsiasi occasione per apparire al top e avere stile. 

Ci sono tante varianti poi, adatte a tutti i tipi e le lunghezze di capelli, da quello alto a quello basso da quello per capelli medi a quello per capelli lunghi. La parola d'ordine, però, è che sia spettinato (o perlomeno, apparentemente spettinato). Insomma, il messy bun non passerà mai di moda ma sapete come realizzarlo al meglio? Ecco come fare per creare un perfetto chignon spettinato. 

Come fare lo chignon spettinato

Per realizzare uno chignon spettinato basta poco. Si inizia tirando su i capelli come per fare una coda (se alta o bassa lo decidete voi in base a come vi piace di più) e poi basta arrotolarli su loro stessi fermandoli con un elastico o con una ciambella apposita ma si possono usare anche le forcine (se le sapete utilizzare!). La cosa più importante, però, è che le ciocche non siano tutte perfettamente dentro lo chignon ma che fuoriescano per un look spettinato e apparentemente casuale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messy bun: come realizzare un perfetto chignon spettinato

VeneziaToday è in caricamento