Cura della persona

Lissage brasiliano: cos'è, come funziona e a quali capelli è adatto

Una tecnica lisciante per rendere i capelli perfetti e setosi senza più bisogno di piastra

Addio a piastra, phon e piega dal parrucchiere! Con il lissage brasiliano si possono avere capelli perfetti asciugandoli semplicemente al naturale! Come? Perché questa tecnica di lisciaggio, di origine brasiliana, dona al capello brillantezza e, soprattutto, elimina ogni tipo di effetto crespo o riccio per una chioma liscia e lucente. Ma entriamo più nel dettaglio per capire come viene realizzata questa lisciatura in grado di mosificare i legami del capello rendendolo rigido e lineare senza più doppie punte e crespume. 

Lissage brasiliano, come funziona

Con l'utilizzo della cheratina, una proteina che costituisce già di per sé il capello e che lo rende liscio e luminoso, anche le chiome più difficili potranno essere domate grazie al lissage. Questa tecnica, infatti, rimpolpa il capello di cheratina, lisciandolo. In poco tempo si potranno avere capelli luminosi, morbidi e facilmente gestibili. Il trattamento viene effettuato direttamente dalla parrucchiera ma prendetevi un po' di tempo perché la cheratina ha bisogno di stare sul capello per un po' prima dell'aciugatura. La durata è di diversi mesi, a seconda dei casi, ma si può ripetere di tanto in tanto per rinnovare l'effetto seta dei propri capelli. 

A quali capelli è adatto il lissage brasiliano

Questa tecnica di lisciaggio capelli non è proprio adatta a tutte le persone. Se si hanno già dei bei capelli sani, infatti, l'effetto non sarà tanto diverso da quello che si ha già quindi il consiglio sul lissage è per quelle ragazze, o ragazzi, con capelli lunghi e rovinati, ma anche per le ricce o chi ha decolorato troppo i capelli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lissage brasiliano: cos'è, come funziona e a quali capelli è adatto

VeneziaToday è in caricamento