Fare la mappatura dei nei a Venezia

Mappatura dei nei a Venezia: a chi rivolgersi per un controllo di routine sullo stato dei vostri nei cutanei

Mappatura nei: dove farla a Venezia

Ogni persona, chi più, chi meno, presenta sul proprio corpo uno svariato numero di macchie pigmentate che comunemente chiamiamo nei. Questi, però, vanno tenuti sotto controllo perchè potrebbero essere soggetti a cambiamenti di forma e colore e portare a melanomi della pelle. Ma un neo quando è a rischio? Ogni quanto bisogna andare da un dermatologo per un controllo di routine? A chi ci si può rivolgere a Venezia per una precisa mappatura dei nei? Ecco tutti i consigli per una corretta prevenzione delle malattie legate alla pelle.

Come scegliere il pediatra a Venezia

MAPPATURA DEI NEI: COS'È? La mappatura dei nei è un controllo che prevede l'analisi di tutta la superficie cutanea del paziente finalizzato a rilevare l'eventuale presenza di lesioni cutanee pericolose. L'esame viene effettuato da un dermatologo che esamina i nei presenti sulla pelle del paziente con strumenti di ingrandimento che gli permettono di analizzare anche gli strati al di sotto dell'epidermide, difficilmente visibili a occhio nudo. Mappare i nei significa quindi osservarli da molto vicino e catalogarle le immagini dei nei sospetti per permettere un confronto negli anni sulla loro forma e dimensione. Questo fa sì che si possa tenere sotto controllo il cambiamento di un neo e intervenire tempestivamente nei casi di rischio.

PERCHÈ E QUANDO SOTTOPORSI ALL'ESAME? È molto importante sottoporsi all'analisi dei propri nei a scopo preventivo e per una diagnosi precoce di eventuali melanomi. Quando farlo? Non bisogna aspettare di notare delle anomalie o cambi di colore su determinati nei del proprio corpo in quanto è molto difficile controllarli tutti autonomamente e riconoscere lesioni non visibili a occhio nudo. Il consiglio è quello di rivolgersi a un dermatologo soprattutto se si hanno più di 50 nei sulla pelle, se ci si espone ai raggi solari con frequenza, se ci si sottopone a sedute con lampade UV, se si è di determinati fototipi chiari o se si ha già avuto un famiglia un caso di melanoma. 

OGNI QUANTO FARE LA MAPPATURA DEI NEI? Sarà lo stesso dermatologo a suggerire quando rifare un controllo dei propri nei dopo la prima visita. Si può però dire che per i soggetti con una condizione cutanea non a rischio il consiglio è quello di risottoporsi all'esame ogni 2/3 anni. Se si riscontrano elementi a rischio è consigliabile rifare la mappatura ogni anno

VENEZIA: A CHI RIVOLGERSI PER LA MAPPATURA DEI NEI?

Ambulatorio del Dottor Raffaele Longobardi - tel. 338 362 3479

sede di Mestre: Via Arnaldo Fusinato, 32

sede di Venezia centro storico: Calle Giazzo, 6129

Centro di medicina Mestre - Viale Ancona 5, 15 e 19.

Fisiomedica Mestre - Via Torre Belfredo, 125

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento