DiLibri

DiLibri

Chi sono i 5 finalisti del Premio Campiello 2020

Annunciati questo pomeriggio i "magnifici 5". Si contenderanno il riconoscimento Frizziero, Cavalli, Guccini, Rapino e Zeno

Sommersione di Sandro Frizziero (Fazi Editore), Con passi giapponesi di Patrizia Cavalli (Einaudi), Tralummescuro di Francesco Guccini (Giunti), Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio di Remo Rapino e L'incanto del Pesce Luna di Ade Zeno (Bollate Bolinghieri). Sono questi i 5 romanzi che si contenderanno il 58. Premio Campiello di Venezia: la cinquina è stata scelta questa mattina e annunciata nel primo pomeriggio di lunedì 1 giugno in diretta sul programma "Terza Pagina" di Rai 5, condotto dalla scrittrice per ragazzi Licia Troisi, padrona di casa. Ad aggiudicarsi il premio per l'opera prima è stata la scrittrice Veronica Galletta con il romanzo Le isole di Norman, edito dalla casa editrice Italo Svevo.

Schermata 2020-06-01 alle 16.17.36

La selezione di quest'anno vede nomi molto importanti del panorama culturale italiano: Francesco Guccini, tra i più popolari cantautori italiani e romanziere di esperienza ventennale; Patrizia Cavalli, tra le più grandi poetesse italiane in attività, cimentatasi in questo caso con il romanzo; Sandro Frizziero, insegnante negli istituti superiori di Chioggia, già finalista del Premio John Fante 2019 con Confessioni di un NEET.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il mio primo Campiello doveva essere speciale, - ha commentato Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto - ma devo dire che è stato molto speciale. Sarebbe stato semplice interrompere per il covid, come hanno fatto molti, ma abbiamo avuto il sotegno dei nostri industriali che dal 1962 tengono in piedi il Campiello. Lo faremo in una forma diversa, con l'uso diffuso dell'on-line, ma salvaguardando l'identità del Campiello: ossia la parte letteraria, che è sempre di primo livello».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento