ViviVenezia

ViviVenezia

Andar a gatognào, origine e significato del modo di dire veneziano

credits: Davide e Paola - flickr

Gatognào, vi dice qualcosa? È un avverbio utilizzato con molta frequenza nell’espressione Andar a Gatognào, riportata anche nel “Dizionario del dialetto veneziano” di Giuseppe Boerio (1867), 150 anni fa circa. E allora vediamo la definizione “scientifica”:

GATOGNÀO, Modo avv. Carpone o Carponi e Brancone o Brancolone e Brancicone, colle mani a terra a guisa d’animale quadrupede.

Più semplicemente, quindi, Andar a gatognào significa “gattonare”. I genitori l’avranno detto chissà quante volte ai propri figli o ai propri amici e familiari quando i propri “piccoli” cominciavano a muoversi nello spazio per la prima volta. Un'emozione che è difficile da dimenticare. E voi, lo utilizzate ancora o preferite l’italiano gattonare?

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma de dove sé, de Dœo? Se dixe a gatomiao ....... A volte scrivè veramente dee boiae

Torna su
VeneziaToday è in caricamento