ViviVenezia

ViviVenezia

La leggenda di Palazzo Mocenigo: un fantasma e strani fenomeni

Le storie un po' macabre o più spaventose riguardanti Venezia sono sempre molto apprezzate, e dopo avervi raccontato delle leggende che riguardano Ca' Dario (QUI) e il Casino degli Spiriti (QUI), oggi vi propongo ciò che la tradizione racconta riguardo Ca' Mocenigo, situata in campo San Samuele.

Si racconta che Giordano Bruno, filosofo, esoterista e studioso dottrine dell'occulto e della magia, fosse giunto a Venezia, ospite del patrizio Giovanni Mocenigo, che voleva apprendere le arti della memoria e della magia. Dopo qualche tempo, il nobile, non notando alcun miglioramento nelle proprie capacità ed invidioso dei poteri del maestro, decise di denunciarlo alle autorità, portando delle accuse gravissime: lo imputò di blasfemia, di disprezzo delle religioni e di non credere alla Trinità. Il giorno stesso Giordano Bruno venne trasportato in carcere a Venezia.

Potrebbe interessarti anche: 5 luoghi insoliti a Venezia

13793492435_556b28b15a_h-2

(foto Flickr: Tiigra)

Egli negò con ogni modo tutte le accuse che gli furono mosse, ma gli inquisitori non gli credettero. Venne quindi estradato a Roma, dove venne accusato ed arrestato per stregoneria. Il processo durò per sette lunghi anni, durante i quali il filosofo venne torturato a più riprese. Nel febbraio del 1600 fu messo al rogo, per mano di sette frati.

Si racconta che ancora oggi, nella notte in cui ricorre l'anniversario della sua morte, il fantasma di Giordano Bruno si manifesti proprio a Ca' Mocenigo, nella dimora in cui fu ospitato prima di essere condannato a prigionia, torture e morte, con strani fenomeni paranormali legati all'acqua: pare infatti che nel palazzo vi siano strani guasti alle tubature, con allagamenti alle stanze. Pare inoltre che il fantasma del monaco si palesi di tanto in tanto e solo a donne ultra 85enni, con il volto incendiato, dalla finestra superiore destra della casa nella quale dimorò.

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento