menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
credits: jose alb

credits: jose alb

"Ma va' a reméngo", origine e significato del modo di dire

Un intercalare, un modo dire, un detto celebre del veneziano. Chi non l'ha mai detto, infatti, almeno una volta nella vita? Si può utilizzare in modo scherzoso o talvolta in modo "serio", magari durante una discussione dai toni poco accesi. In generale può significare "Vai a quel paese!", oppure "Ma vai al diavolo!", ma da dove deriva il termine reméngo?

Potrebbe interessarti: Le parole del dialetto veneziano scordate dalle nuove generazioni

Schermata 2016-02-01 alle 10.28.25-2

(credits: Dax M. Roman E.)

Non ci sono delle fonti certe, ma pare che possa derivare dal termine dell'italiano dotto "ramingo", detto di chi continua a vagare alla ricerca della propria sistemazione nel mondo, solitamente per cause di forza maggiore, specie di natura politica. Si tratta di un modo di dire che secondo Venipedia deriverebbe da un'invettiva dei veneziani contro gli ebrei, per il fatto che gli abitanti del ghetto, mercanti, volessero diventare i maggiori commercianti in laguna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento