ViviVenezia

ViviVenezia

Accadde oggi, 27 aprile 1509: il papa Giulio II scomunica lo stato della Serenissima

La Serenissima Repubblica di Venezia era diventata scomoda, e i principali regni Europei, Francia, Spagna e Sacro Romano Impero, istituirono una lega, la Lega di Cambrai, per mantenere l’egemonia sui diversi territori della penisola italiana.

Venezia era già conscia di una possibile alleanza contro di lei, e si ritrovò a fronteggiare lo schieramento “europeo” a più riprese, dal 1508 al 1511, subendo cocenti sconfitte nelle battaglie di Agnadello e di Polesella.

Potrebbe interessarti anche: "Calle del Buso", principio dell'itinerario del sesso di Venezia

Dogi e Dogaresse ai tempi della Serenissima a Palazzo Ducale-2

Il 27 aprile 1509, la guida spirituale della Lega di Cambrai, il Papa Giulio II, scomunica lo stato della Serenissima, per ottenere la restituzione della città della Romagna. Venezia aveva esteso il proprio dominio nel territorio, spodestando Cesare Borgia.

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento