ViviVenezia

ViviVenezia

Fegato alla veneziana, piatto tipico della tradizione culinaria RICETTA

Il fegato alla veneziana, un secondo piatto prelibato e gustoso, di cui i veri intenditori di cibo non possono fare a meno. In molti storceranno il naso, il fegato non è infatti un "piatto" apprezzato dai più, ma quello preparato in laguna è unico, apprezzato in Italia, ma anche al di fuori dei confini nazionali. Si tratta di un cibo ammirato ed imitato in tutto il mondo.

Ma come si prepara? Ci sono molte varianti che sono nate nel corso dei secoli, noi vogliamo proporvi la ricetta originale.

Ingredienti:

- 500 grammi di fegato di maiale o di vitello
- 500 grammi di cipolla bianca
- 100 grammi di burro
- 2 cucchiai di succo di limone
- 1 cucchiaio di prezzemolo
- sale q.b.

Preparazione:

Lavate bene il fegato, tagliandolo in strisce piuttosto sottili. Nel frattempo lasciates sciogliere 50 grammi di burro in una padella, aggiungendovi le cipolle che avrete precedentemente tagliato in listarelle sottili e lasciandole imbiondire per circa 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versatevi quindi mezzo bicchiere d'acqua, cuocendo per altri 10-15 minuti, fintanto che le cipolle saranno diventate morbide, e l'acqua completamente assorbita.

In un'altra padella fondete la restante parte di burro a fuoco alto, e cuocete per circa 5 minuti il fegato, già pulito e tagliato. Aggiungete quindi le cipolle al fegato, mescolando bene il tutto, aggiungete un pizzico di sale e riscaldate per qualche secondo. Spruzzate quindi il succo di limone e impiattate il vostro fegato alla veneziana, meglio se cosparto con del prezzemolo tritato finemente.

Il consiglio:

La cipolla dev'essere bianca, meglio se di Chioggia. Si tratta della cipolla reperibile in laguna e nelle zone limitrofe

 
 

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento