Salasso riscaldamento? Non è detto: "Si possono risparmiare fino a 300 euro l'anno"

Monitoraggio di Adico tra i vari fornitori presenti a Venezia. Tra i più economici Sorgenia ed Enne Energia. Resta sempre valido l'avvertimento: occhio al marketing selvaggio

Se si ha la pazienza di confrontare le diverse offerte, il mercato libero fornisce opportunità interessanti agli utenti. È ciò che sostiene Adico, che ha provato a monitorare in questi giorni i costi del gas nel comune di Venezia elaborando i dati dell’Autorità garante per l’energia e il gas. Con risultati eloquenti: scegliendo il fornitore più conveniente, infatti, si possono risparmiare anche più di 300 euro in un anno, a seconda delle proprie esigenze.

Oltre 300 euro di risparmio

Sono state prese in esame due tipologie di abitazioni nel nostro territorio, una di 70 metri quadri e una di 100, considerando due diversi consumi annui. Nel primo caso (consumo di 800 metri cubi), comparando le 25 offerte che si trovano sul portale dell’Autorità garante, si nota che con Sorgenia, in questo caso l’azienda più economica, si spenderanno in un anno 521,53 euro, mentre con Invent srl, il gestore più caro fra quelli presenti nel portale, il prezzo è di 805,04 euro, il 35% in più. In pratica, con la scelta più economica si risparmiano 283,51 euro rispetto al fornitore più caro, ma anche 94,11 euro rispetto al mercato di maggior tutela. Prendendo in esame una casa di 100 metri quadrati, sempre nel comune di Venezia, e un consumo di 1.300 metri cubi, la spesa può variare dagli 855,27 euro di Enne Energia ai 971,36 euro del mercato tutelato fino ai 1.199 euro di Invent srl. Tra l’offerta più alta e quella più bassa di sono oltre 343 euro di differenza.

"Attenzione alle truffe"

Commenta Carlo Garofolini, presidente dell’Adico: “L’avvento del mercato liberalizzato, se si ha la pazienza di valutare le diverse offerte, permette di risparmiare molti soldi. Il problema, però, è che le aziende, per accaparrarsi clienti, in questo periodo hanno avviato un marketing selvaggio che danneggia le famiglie e spiazza soprattutto le persone anziane. Il nostro suggerimento è quello di entrare nel mondo delle offerte di luce e gas dell’Autorità, che è ampio e variegato".

Schermata 2017-11-28 alle 13.39.29-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcare nella vasca da bagno? I metodi migliori per eliminarlo

  • Bollette luce e gas: quando e come ottenere la rettifica

  • Cappe da cucina: quali scegliere per una perfetta casa smart

  • Come eliminare l’odore di fumo in casa

Torna su
VeneziaToday è in caricamento