5 errori da evitare per una casa dall'atmosfera calda e accogliente

Cosa non fare per non rischiare di creare un ambiente freddo e poco accogliente nella propria abitazione

Creare un ambiente accogliente nella propria casa è il desiderio di tutti ma spesso, anche a causa della ricerca di eccessiva modernità nell'interior design, si può incappare nell'errore di creare un'atmosfera dai toni troppo freddi e poco accoglienti. Se non si vogliono correre questi rischi e allo stesso tempo non si vuole spendere una fortuna per ingaggiare un designer di interni ecco qualche consiglio sui 5 errori da evitare per avere una casa dall'atmosfera calda, accogliente e coccola. 

Errore n.1: usare solo colori freddi 

Incappare nell'errore di arredare la propria casa con colori freddi è molto comune, specialmente perché tra le mode dell'interior design contemporaneo i colori freddi vanno per la maggiore. Dipingere le proprie pareti di grigio oppure optare per mobili di questo colore neutro è molto frequente ma se non si sta attenti ad accostare una base neutra e fredda a dei colori più vivaci e caldi il risultato sarà quello di avere una casa dall'atmosfera fredda e poco accogliente. È meglio, quindi, scegliere cuscini, tappeti e poltrone dai toni più caldi, così come le luci che non vanno assolutamente sottovalutate. Optare per un'illuminazione calda sarebbe la scelta ideale per dare più vita alla propria casa. Al bando quindi lampade, lampadari e abajour con lampadine dalla luce fredda! 

Errore n.2: organizzare male gli spazi

Un altro errore frequente se non si è pratici dell'arredamento da interni è quello di organizzare male gli spazi. Questo errore, infatti, se può sembrare a prima vista poco influente, in realtà non lo è affatto e potrebbe causare un ambiente ostico per gli ospiti e per gli inquilini. Non bastano quindi mobili di design a rendere bella la vostra casa ma questi devono essere posizionati secondo un piano specifico senza lasciare spazi vuoti e senza creare zone difficilmente vivibili. È bene quindi creare zone diverse dove rilassarsi e guardare la tv, dove leggere o studiare, dove mangiare e cucinare anche se si ha una casa open space. Tutto deve stare al proprio posto e non interferire nello spazio destinato a qualcosa di completamente diverso. Noterete la differenza!

Errore n.3: lasciare le pareti spoglie

Un ulteriore errore nell'arredamento di casa è quello di lasciare i muri spogli. Una parete monocolore, infatti, può dare l'idea di uno spazio poco accogliente, ancora di più se il colore di questa è un grigio o un altro colore freddo. L'ideale sarebbe scegliere dei quadri abbinati alla stanza di riferimento e posizionarli sulle parteti per dare un tocco di colore e di vita alla stanza. Si possono scegliere quadri scomposti o cornici uniche con disegni astratti, stampe o immagini di paesaggi. Lasciatevi ispirare dal vostro gusto personale!

Errore n.4: non seguire la propria personalità

Un errore gravissimo quando si parla di arredamento è quello di non seguire il proprio stile e la propria personalità nella scelta dei complementi d'arredo. La cosa più importante quando si arreda una casa è che rispecchi il proprietario e il suo modo di essere e che non sia una mera realizzazione di un'immagine tratta da una rivista di design. La vostra casa vi deve assomigliare e vi deve far sentire nel posto giusto per voi, quindi, non dimenticatevi di voi stessi e di ciò che vi piace e osate con quel tocco di stile che solo voi potete dare alla vostra casa!

Errore n.5: non avere piante in casa

Per avere una casa accogliente, riempire gli spazi con delle piante da interno è fondamentale. Le piante in casa, infatti, fanno davvero la differenza in termine sia di colore, sia di atmosfera che creano. Scegliere dei rampicanti o delle belle piante a foglia verde dà movimento all'ambiente, vivacità e senso di casa vissuta. Utilizzare un arredamento verde è un ottimo trucco anche per rendere più accogliente la camera da letto, basta scegliere le giuste piante da interno e il gioco è fatto! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Termosifoni: quali scegliere per una casa a prova di freddo

  • Come progettare e realizzare una cabina armadio

  • I vantaggi e gli svantaggi di una cucina a isola

  • Inquinamento domestico: consigli e rimedi per vivere in un ambiente sano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento