Zanzariere: i costi e i migliori modelli da montare in casa

Come scegliere le giuste zanzariere per allontanare una volta per tutte gli insetti da casa

Zanzariere: i migliori modelli da montare in casa

Il problema degli insetti in casa può essere molto fastidioso, soprattutto in una città come Venezia, dove a causa dell'eccessiva umidità, le zanzare la fanno da padrone non solo d'estate ma tutto l'anno. Come fare per risolvere il problema? Basta fare affidamento a un buon modello di zanzariere che terrà lontani tutti gli insetti indesiderati. Da montare da soli o con l'aiuto di esperti, scopriamo meglio quali sono i tipi di zanzariere presenti sul mercato.

Fai da te: come ridipingere le pareti di casa

TUTTI I MODELLI DI ZANZARIERE 

Zanzariere scorrevoli Possono essere montate su porte-finestre e sugli accessi particolarmente frequentati. Il vantaggio di una zanzariera scorrevole è priva di guide inferiori per evitare di inciamparvi nel passaggio da un ambiente all'altro. Si può optare per una chisura/apertura orizzontale o verticale.  

Zanzariere a soffietto Sono più stabili di quelle scorrevoli grazie al binario inferiore e al tipo di chiusura che le ancora a terra. Sono ideali nei punti di massima affluenza e garantiscono una lunga durata nel tempo.

Zanzariere a scomparsa Sono zanzariere che possono essere usate solo quando se ne ha bisogno lasciando libera la finestra in inverno. Viene montata una cassa sulla parte superiore della finestra dove viene ospitata la zanzariera quando è chiusa. Quando si vorrà aprirla basterà tirare una cordicella.

Zanzariere a strappo Sono le più facili da montare. Basta applicare il nastro biadesivo sul perimetro della finestra e applicare la zanzariera. L'unico limite è quello di doverle tenere per tutta la stagione.

Zanzariere a tenda Facile da montare perché si applica su un’asticella fissata nel muro con dei gancetti. Diventa una vera tenda da interno con fantasie e colori.

Zanzariere magnetiche Ideali per porte-finestre, consentono il passaggio degli animali domestici o quando si hanno le mani occupate. Il magnete posizionato ai bordi delle aperture si apre facilmente e si richiude automaticamente.

Zanzariere su misura Sono indicate per tutte quelle porte o finestre che non hanno dimensioni standard. Sono inoltre prive di profili inferiori per facilitare il passaggio da un ambiente all'altro.

Zanzariere elettriche Sono dotate di un motorino per l'apertura e la chiusura. Possono inoltre essere attivate tramite app per decidere quando alzarle o abbassarle.

FAI DA TE: COME MONTARE LE PROPRIE ZANZARIERE

Si può decidere di rivolgersi a una ditta specializzata nel montaggio delle zanzariere oppure optare per il fai da te. Nel caso in cui si volesse scegliere di affidarsi al bricolage e montarsi da soli le proprie zanzariere ci sono dei piccoli accorgimenti da seguire. Prima di tutto bisogna reperire la strumentazione necessaria come sega, avviatore, martello e metro. La seconda operazione è quella di prendere le misure del telaio. Con l’aiuto di una sega bisogna ritagliare il pannello rispettando le misure prese in precedenza. Successivamente si dovrà inserire la molla nella sua sede e fissarla con l’avvitatore. Ora è giunto il momento di fissare il cordino al centro della guida e inserire la maniglie sul bordo. La struttura della zanzariera è pronta, non resta che applicare le clips al telaio e fissare la struttura.

ZANZARIERE A VENEZIA: A CHI RIVOLGERSI? 

Bettio Zanzariere Flyscreens - Via dell' Artigianato, 9, 041 595 0633

Pistolato Tende da Sole - Via Castellana, 88, 041 909467

Serramenti & Tende Da Sole Volpi Alessandro - Via Giustizia, 24, 041 544 0289

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scopri tutte le offerte online per la casa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
VeneziaToday è in caricamento