Come eliminare gli insetti dalla dispensa

I consigli per conservare il cibo nel migliore dei modi ed evitare la formazione di fastidiosi insetti sulle mensole della cucina

La dispensa è il luogo dove conserviamo il cibo e tenerla ordinata e a prova di insetti è fondamentale. Qui, infatti, è molto facile la proliferazione di larve, farfalline, formiche a casua di alimenti scaduti o una pulizia non profonda degli scaffali e dei contenitori. Per evitare di dover avere a che fare con problemi di questo genere ecco qualche consiglio da seguire.

Liberare la dispensa

La prima cosa da fare quando ci si accorge di un'invasione di insetti in dispensa è liberarla. Bisogna selezionare le confezioni di cibo e buttare via quelle contaminate o scadute. Per scongiurare il rischio di trovarli nuovamente nella dispensa è bene controllare anche le confezioni chiuse e sigillate. Questi insetti piccoli e rapidi riescono ad infilarsi in ogni angolo del mobile e lì annidarsi. Se invece il cibo è contenuto in barattoli, bisogna buttare via il contenuto e lavare il contenitore per eliminare ogni residuo. 

Pulire della dispensa

Una volta liberata la dispensa bisogna procedere con un'accurata pulizia di ripiani e mensole. Il modo migliore è usare un detersivo disinfettante del tutto naturale. La soluzione più indicata è quella di preparare un composto a base di aceto e acqua. Solo a questo punto di può sistemare e rimettere a posto il cibo confezionato. Per tenerli al sicuro, meglio se conservate la pasta, il pane o la farina in barattoli di vetro chiusi ermeticamente.

Rimedi naturali contro gli insetti

Una volta pulito tutto ed eliminato i cibi contaminati bisogna muoversi d'anticipo per evitare che ritornino. Per prevenirne la formazione si può sistemare qualche foglia di alloro in dispensa il cui odore è in grado di allontanarli. In alternativa si può creare una miscela con acqua e olio essenziale di arancia, lavanda, menta o citronella, tutti aromi forti che disturbano le farfalline. Anche l’essenza di limone e cetriolo non piace agli insetti, per questo potete posizionare fette fresche all’interno della dispensa, da sostituire quando si seccano. Nonostante tutti questi accorgimenti per essere sicuri che le farfalline siano sparite potere incollare del nastro biadesivo all’interno delle pareti del mobile. Se dopo alcuni giorni trovate degli insetti sulla parte adesiva, vuol dire che altri alimenti sono stati contaminati, quindi dovete provvedere ad una nuova pulizia approfondita.

Prodotti per eliminare gli insetti dalla dispensa

Olio essenziale citronella

Olio essenziale lavanda

Olio essenziale arancia

Olio essenziale menta

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nastro biadesivo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Idrostufa: il metodo innovativo per scaldare casa, vantaggi e caratteristiche

  • Covid: regole condominiali e cosa fare se c’è un soggetto positivo

  • Come pulire i termosifoni dentro e fuori, le tecniche che non sai

  • Cuscini ingialliti: 4 trucchi per smacchiarli e disinfettarli

  • Come pulire e prendersi cura del parquet

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento