rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Sicurezza

Ogni quanto va pulito il filtro della lavatrice?

Quando ricordarsi di pulire il filtro della propria lavatrice per evitare danni all'elettrodomestico

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più indispensabili di casa. In grado di lavare grandi quantità di panni sporchi e igienizzare indumenti in pochissimo tempo, la lavatrice è un vero e proprio salva vita ma se non la si tratta con cura, si può rompere facilmente o sviluppare problemi. Spesso, la maggior parte dei danni di una lavatrice deriva dal filtro che, se lasciato sporco troppo a lungo, può danneggiare fortemente l'elettrodomestico, oltre che causare cattivi odori, e costringere a comprarne uno nuovo. 

Come fare, allora, per pulire il filtro della lavatrice? E ogni quanto, questa piccola parte dell'elettrodomestico, andrebbe lavata? 

Scopriamolo insieme. 

Come pulire il filtro della lavatrice

Per pulire il filtro della lavatrice bisogna, innanzitutto, localizzarlo e spesso si trova in fondo alla facciata della lavatrice, sotto l'oblò, anche se potrebbe trovarsi anche nella parte posteriore in alcuni modelli. 

Per prima cosa bisogna estrarre il filtro e togliere gli oggetti incastrati che potrebbero interferire con il corretto funzionamento dell'elettrodomestico. Poi si deve procedere alla pulizia del filtro e rimontarlo al suo posto. 

Bisogna ricordarsi sempre di non usare troppo detersivo durante i lavaggi, svuotare bene le tasche dei pantaloni e scuotere bene le tovaglie prima di buttarle in lavatrice per evitare che le briciole finiscano dentro. 

Ogni quanto va pulito il filtro

Il filtro della lavatrice andrebbe pulito almeno una volta ogni 3 mesi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni quanto va pulito il filtro della lavatrice?

VeneziaToday è in caricamento