menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra a destra: tenente-colonnello Giovanni Occhioni, colonnello Claudio Lunardo e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro

Da sinistra a destra: tenente-colonnello Giovanni Occhioni, colonnello Claudio Lunardo e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro

Più sicurezza in città, 47 nuovi carabinieri per il Comando provinciale di Venezia

Sono stati presentati in conferenza stampa martedì mattina. Saranno assegnati, in particolar modo, a Venezia, Mestre, San Donà di Piave e Chioggia

Saranno assegnati alle varie compagnie e tenenze della città metropolitana di Venezia. Sono i 47 nuovi carabinieri del Comando provinciale dell'Arma dei carabinieri di Venezia, presentati martedì mattina in una conferenza stampa a cui hanno partecipato il comandante provinciale Claudio Lunardo, il comandante del quarto battaglione carabinieri Veneto Giovanni Occhioni e il sindaco del Comune di Venezia Luigi Brugnaro.

La distribuzione delle forze

Delle nuove leve, 14 saranno destinati alla Compagnia di Mestre, 19, invece, a Venezia e isole. Rinforzi saranno anche inviati a Chioggia e San Donà di Piave. Il loro ruolo sarà quello di primi interlocutori con i cittadini: saranno infatti impiegati nei pattugliamenti e nella ricezione delle denunce della comunità.

«Più sicurezza per i cittadini»

«Il vostro - ha detto Brugnaro rivolgendosi ai nuovi carabineiri - è un servizio di estrema importanza, perché garantire la sicurezza significa non solo migliorare la qualità della vita dei cittadini, ma anche, ad esempio, invogliare gli imprenditori ad investire economicamente nel nostro territorio, portando quindi più ricchezza e benessere. È un lavoro difficile, - ha continuato - che svolgerete in un territorio difficile da gestire, come questo, e fatto spesso nell'ombra: fanno notizia solo i grandi fatti di cronaca, ma dovrebbe già essere una bella notizia il fatto che questi episodi non accadano, perché allora significa che le forze dell'ordine hanno svolto un ottimo servizio anche di prevenzione dei reati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento