8 marzo, festa delle donne con le portalettere di Camponogara

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

A Camponogara il servizio postale è quasi completamente affidato a donne. Sono sei le portalettere in servizio (in minoranza i due portalettere maschi) e cinque le impiegate dell'ufficio postale. Ad integrare la squadra ci sono poi la nuova direttrice del centro di distribuzione di Dolo Adriana Piasenti, la specialista del Monitoraggio Qualità Felicia Graziano, la caposquadra Nicoletta Cavallaro. L'ufficio postale è diretto dalla signora Patrizia Di Savino.

Dei 130 uffici postali della provincia di Venezia quelli diretti da una donna sono il 57%; ai vertici aziendali a livello provinciale, infine, ci sono due donne: la direttrice degli uffici postali Stefania Tomain e la responsabile dei Servizi Postali Monica Benetti. Più in dettaglio: in provincia di Venezia il personale femminile addetto agli sportelli postali o con ruoli amministrativi è il 67% del totale. Storicamente meno forte ma in crescita la presenza femminile anche nel settore della consegna della corrispondenza: nel veneziano sono circa 200 le portalettere, il 38% del totale.

Oggi in tutta la Riviera del Brenta ed in buona parte della provincia i portalettere portano a domicilio tra i cittadini i servizi dell'ufficio postale utilizzando palmare, stampante e pos. Il "postino telematico" è la rivoluzione del sistema di recapito della corrispondenza perché consente al portalettere di portare "a domicilio" anche i servizi postali e finanziari: i cittadini hanno quindi la possibilità di pagare da casa direttamente al portalettere i principali bollettini di conto corrente ed effettuare le Ricariche Telefoniche e Postepay . In occasione della prossima Festa della Donna la squadra femminile di Poste Italiane è stata presentata ai cittadini ed al vicesindaco di Camponogara Massimiliano Mazzetto, presente anche l'assessore alle Pari Opportunità Wallj Mescalchin.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento