Cronaca Casello Autostradale

A4, doppia chiusura notturna a Quarto d'Altino e San Donà

Proseguono i lavori nei cantieri del primo lotto in prossimità del nuovo ponte sul fiume Piave in costruzione. Al termine degli interventi in notturna, il traffico scorrerà su un tratto di nuova costruzione

Le condizioni meteo finalmente stabilizzate, consentono di dare il via a una serie di interventi programmati e in alcuni casi più volte rimandati, in prossimità del nuovo ponte sul fiume Piave in fase di costruzione. Spostamento di new jersey, asfaltature, segnaletica orizzontale, controlli e verifiche finali su un tratto particolarmente lungo compreso fra Quarto D’altino e San Donà di Piave, sono i lavori, in notturna, programmati per questo fine settimana e nella notte fra martedì 18 e mercoledì 19 giugno.

Prima chiusura: Dalle 19 di sabato 15 alle 10 di domenica 16 giugno autostrada chiusa nel tratto compreso tra l’allacciamento A4/A27 (in località Mogliano Veneto sul passante di Mestre) e San Donà di Piave, in direzione Trieste. Chiuso il casello di Meolo Roncade (nella cui area i lavori sono in corso già da giovedì 12) e chiusa, nel tratto San Donà di Piave – nodo A4/A57 tangenziale di Mestre, la corsia di sorpasso in alcuni punti della carreggiata in direzione Venezia. Per il traffico proveniente da Venezia e diretto verso Trieste, chi arriva dal Passante di Mestre, potrà proseguire sulla A27 fino a Conegliano e poi dalla A28 fino a Portogruaro; mentre chi arriva dalla tangenziale di Mestre, dovrà proseguire attraverso il raccordo con l’aeroporto Marco Polo e la strada statale 14 e rientrare in A4 dal casello di San Donà di Piave.  Al termine dei lavori, il traffico proveniente da Venezia e diretto verso Trieste scorrerà su un tratto di nuova costruzione per circa quindici chilometri:  la nuova carreggiata sarà costituita da due corsie di larghezza ridotta.

Seconda chiusura: Dalle 22 di martedì 18 alle 06.00 di mercoledì 19 giugno, sarà chiuso il  tratto compreso tra San Donà di Piave e il nodo A4/A57 tangenziale di Mestre in direzione Venezia/Milano. Chiuso in entrata in direzione Venezia il casello di San Donà di Piave. I veicoli provenienti da Trieste e diretti verso Venezia, quindi, dovranno obbligatoriamente uscire al casello di San Donà di Piave. Se devono rientrare, dopo aver percorso la Strada Statale 14 fino al collegamento con la bretella per l’aeroporto Marco Polo, necessariamente dovranno riprendere la Tangenziale di Mestre o l’autostrada A27.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A4, doppia chiusura notturna a Quarto d'Altino e San Donà

VeneziaToday è in caricamento