menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(archivio)

(archivio)

Continuano gli abbandoni di rifiuti, una persona multata

Dentro e fuori dai comuni di residenza, sono molte le persone che a causa della chiusura degli ecocentri lasciano materiali anche ingombranti in strada

Continuano gli abbandoni di rifiuti e ingombranti, anche in questo periodo in cui è vietata la circolazione se non per motivi di lavoro, salute e necessità. Episodi che si stanno verificando in tutta la provincia, in particolare nella zona del Miranese e della Riviera del Brenta, e sono probabilmente legati alla chiusura temporanea fino al 5 aprile (causa Coronavirus) di ecocentri ed ecomobili.

 E’ stato anche riscontrato l’aumento di abbandoni all’esterno del proprio comune di residenza. Ieri, infatti, è stata multata una persona, residente in un Comune della Riviera, che aveva abbandonato sacchetti con i propri rifiuti domestici intorno a un cassonetto di Mestre. "Gli ispettori ambientali stanno continuando a controllare il territorio e a multare", spiegano da Veritas. In aggiunta, i trasgressori saranno segnalati alle forze dell’ordine per non aver rispettato le limitazioni alla mobilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento