rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Nuovi contributi alle famiglie a basso reddito per gli abbonamenti ai bus

La Provincia stanzia un fondo di 70mila euro per i trasporti. Potranno richiedere le riduzioni le famiglie di almeno tre persone e un Isee pari a 11mila e 900 euro. Disponibile il bando

Abbonamenti extraurbani Actv e Atvo agevolati a favore di famiglie di almeno tre persone a basso reddito, possono essere richiesti alla Provincia di Venezia, perché ci sono ancora fondi disponibili. La Giunta Zaccariotto ha infatti istituito per la prima volta, con una scelta senza precedenti, lo scorso settembre un contributo di 70 mila euro per distribuire a condizioni agevolate abbonamenti annuali al trasporto pubblico locale extraurbano Actv e Atvo.

"L’obiettivo - sostene una nota della Provincia - è incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico come sostegno alle azioni di riduzione delle emissioni inquinamenti derivanti dal traffico privato, in linea con azioni previste dal progetto comunitario 202020 e patto dei sindaci".

Possono richiedere l’agevolazione coloro che risiedono in un comune della provincia di Venezia, appartengono a famiglie di almeno tre persone con reddito ISEE di 11 mila e 911euro, oppure fino ad otto persone con reddito ISEE di 20 mila euro. E’ inoltre necessario che in famiglia ci sia già una persona titolare di un abbonamento annuale extraurbano valido e pagato a prezzo intero.

A queste condizioni il richiedente può ottenere uno sconto del 10% sul costo di un secondo abbonamento, e avere gratis un terzo o più abbonamenti. Info: servizio Trasporti Provincia di Venezia 041.2501907-1983. Il bando completo è su www.provincia.venezia.it sezione bandi di gara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi contributi alle famiglie a basso reddito per gli abbonamenti ai bus

VeneziaToday è in caricamento