menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia: controllano l'abusivo, lui si scaglia contro gli agenti e li ferisce

Episodio di violenza nel campo, l'uomo ha cercato di opporre resistenza ed è passato alla vie di fatto. È stato bloccato e poi denunciato

Decisamente non aveva alcuna intenzione di collaborare: ci è voluto un po' per fermare quel venditore abusivo, che non voleva saperne di scendere a più miti consigli tanto che gli operatori sono stati costretti a ricorrere "alle cattive". L'episodio nel tardo pomeriggio di domenica, in campo San Zulian a Venezia. L'uomo, 35enne senegalese, era stato interpellato da una pattuglia mista di polizia e personale militare nel corso di un normale servizio di vigilanza sui venditori ambulanti.

Per tutta risposta fin da subito l'abusivo ha cercato di opporre resistenza, passando velocemente alle vie di fatto e scagliandosi contro gli operatori. Alla fine l'uomo è stato comunque identificato, scoprendo che a suo carico risultavano diverse contravvenzioni in passato per la vendita illegale di merce. Dopodiché è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, mentre gli agenti sono stati refertati all’ospedale San Giovanni e Paolo con lesioni guaribili in 3-4 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento