menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz all'ex colonia Stella Maris di Jesolo: sgomberati sei abusivi

Sei nord-africani, tutti clandestini, tra i 20 e i 31 anni, si erano accampati nell'edificio abbandonato di via Levantina: tutti denunciati e un arresto

Sei nord-africani di età compresa tra i 20 e i 31 anni, tutti irregolari, sono stati sorpresi dagli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Jesolo, coadiuvati dalla polizia locale, nell'ex colonia Stella Maris di via Levantina.

I giovani stranieri vi si erano accampati, approfittando del fatto che l'edificio sia abbandonato e di facile accesso. Gli abusivi sono stati sorpresi nella mattinata di venerdì, identificati e portati in commissariato, dove sono risultati tutti privi di regolare permesso di soggiorno e quindi sottoposti a procedura di espulsione.

Nel corso dell’operazione, finalizzata al contrasto dell’immigrazione clandestina e dei fenomeni di illegalità, un ventiduenne tunisino è stato arrestato perché trovato in possesso di 106 grammi di marijuana, già suddivisa in confezioni destinate alla vendita. Trattenuto nelle cella di sicurezza del Commissariato, venerdì mattina è stato accompagnato davanti al giudice del tribunale di Venezia per la convalida dell’arresto e il processo per direttissima rinviato a martedì.

Tutti gli altri sono stati, invece, denunciati per violazione della normativa sull’immigrazione e ricettazione. Nello stesso contesto sono stati, infatti, recuperati e già restituiti al proprietario, alcuni lettini da spiaggia, sottratti negli scorsi giorni dallo stabilimento “Oro Beach”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento