menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solo un terzo dei "sospetti covid" che accede all'Angelo risulta positivo al tampone

Aumenta nei pronto soccorso dell'Ulss 3 il numero di accessi di utenti con sintomi da coronavirus. La situazione è sotto controllo: i due terzi sono negativi

Le persone con sintomi da covid-19 che accedono nei pronto soccorso dell'Ulss 3 sono in lieve aumento rispetto, ma i numeri, per ora, non destano preoccupazione. Allo stesso tempo, come spiega l'azienda sanitaria in nota, sono lievemente calati gli accessi per patologie non covid.

Calo di accessi di pazienti non covid

Il calo di accessi complessivi è stato sensibile nell'ultima settimana, quando è stato registrato un -28% a Mestre, un -20% a Dolo e un -17% a Mirano, con cali poi meno sensibili negli altri pronto soccorso. La riduzione si conferma anche confrontando gli accessi di settembre e quelli di ottobre: in questo caso è il pronto soccorso di Venezia a registrare la diminuzione più sensibile, con un -26%. L'azienda, non potrebbe essere diversamente, sta controllando anche il dato degli accessi covid: «Negli ultimi 15 giorni - spiega il direttore generale Giuseppe Dal Ben - Va però evidenziato che l'accesso di persone positive resta molto limitato rispetto al totale degli accessi giornalieri: risultano infatti positive tre persone ogni cento».

I dati del solo pronto Soccorso dell'Angelo aiutano ad inquadrare la dimensione del fenomeno: al Pronto Soccorso di Mestre, infatti, nel mese di ottobre sono state accolti come "sospetti covid" 354 utenti, per una media di 13 persone "sospette Covid" ogni giorno; di queste, solo 121 persone, cioè 4/5 al giorno di media, sono poi risultate positive al tempone. Questi numeri vanno rapportati al totale dei positivi che si registrano nell'Ulss 3 Serenissima (attualmente 2473), la maggioranza dei quali sono isolati a domicilio, con una percentuale di asintomatici superiore al 95%.

Coronavirus, il bollettino di oggi

Zaia: «Nel vivo della battaglia contro il covid»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento