menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sua ex si accasa con un altro, lui lo accoltella e fugge in Serbia

Il 30 maggio dovrà comparire davanti al giudice per lesioni gravi, minacce, violenza privata, l'uomo che in preda alla rabbia aveva aggredito la coppia

Non si rassegnava a staccarsi da lei. Non voleva nemmeno che qualcuno le si avvicinasse. Così, dalle minacce alla ex era passato alle aggressioni contro il nuovo compagno. Finirà a processo a fine maggio per lesioni gravi, violazione di domicilio, minacce, violenza privata e porto abusivo di armi, un uomo di origine serba. Come segnala il Gazzettino, tutto comincia 5 anni fa, quando la moglie, 43enne di Pianiga, aveva deciso di lasciarlo per andare a vivere con un nuovo compagno 69enne. sarebbe stata proprio questa la causa scatenante, assieme ad alcuni problemi di lavoro, della rabbia del serbo.

Aveva cominciato con le minacce e gli insulti, poi era passato a maniere più forti: entrato in casa dell'ex con la forza, aveva afferrato un coltello e colpito alla gamba il 69enne. Poi la fuga, a casa, in Serbia, per nascondersi. Ed è da là che il marito violento dovrà tornare entro il 30 maggio per comparire davanti al giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento