Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

L'acqua alta si impenna per Pasqua, il centro maree annuncia: sabato 120-125 centimetri

Venezia di nuovo "sotto", la marea comincia a risalire negli ultimi giorni della settimana insieme con l'arrivo di possibili episodi di maltempo. Picco massimo previsto per il 31 marzo

Il fine settimana di Pasqua potrebbe non essere dei migliori dal punto di vista meteo, con gli spostamenti resi più complicati anche dal verificarsi di probabili acque alte in centro storico. In particolare il centro previsioni del Comune di Venezia annuncia un graduale aumento dei valori di marea nei prossimi giorni, con quote oltre i 90 centimetri nelle serate di mercoledì e giovedì, poi un picco di 115 centimetri (codice arancione) alle 23.30 di venerdì 30 marzo e uno ancora più alto la notte di sabato 31, stimato tra i 120 e i 125 centimetri.

Livelli inconsueti per la stagione

La previsione, non comune per il periodo, è legata alle conseguenze meteorologiche di una vasta area depressionaria. I primi effetti si riscontreranno da giovedì sera quando dovrebbero cominciare a soffiare venti di scirocco lungo la costa croata, mentre tra venerdì e il pomeriggio di sabato 31 è previsto un marcato calo della pressione atmosferica sull'area veneziana. Il conseguente accumulo di acqua nella parte settentrionale del mare Adriatico si sommerà all'elevata marea astronomica di sizigia dei prossimi giorni. Il centro maree ricorda comunque che la variabilità stagionale è molto elevata e quindi consiglia di seguire gli aggiornamenti passo passo. Da segnalare che il servizio di posa passerelle di Veritas consente il transito solo fino a quota 120: dopodiché alcuni percorsi dovranno essere rimossi per pericolo di galleggiamento delle tavole.

Maltempo in arrivo

L'aumento dei livelli medi di marea si accompagna, come detto, ad un peggioramento delle condizioni meteo. Sembra che la primavera lascerà spazio, almeno per qualche ora, a dei fenomeni di maltempo: il servizio Arpav annuncia per giovedì e venerdì "cielo spesso nuvoloso e precipitazioni", anche se "più probabilmente su rilievi e zone limitrofe". Insomma, qualche pioggia si potrebbe vedere anche in provincia di Venezia. Quanto ai giorni di Pasqua e Pasquetta, bisognerà attendere qualche ora per avere delle previsioni attendibili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'acqua alta si impenna per Pasqua, il centro maree annuncia: sabato 120-125 centimetri

VeneziaToday è in caricamento