rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Scirocco e maltempo si fanno sentire: domenica sera acqua alta a 119 centimetri

Il bollettino di domenica pomeriggio del Centro maree ha dipinto uno scenario in peggioramento. Lunedì altro livello sostenuto (110 centimetri). Sono dati record per marzo

Lo scirocco continua a spirare e il maltempo non si arresta. Per questo motivo le previsioni del Centro maree sono state riviste in rialzo nelle ultime ore riguardo il picco di acqua alta che si è verificato domenica sera. Alle 18.15 gli esperti di Ca' Farsetti hanno ulteriormente innalzato il picco previsto alle 21.20, portandolo da 110 a 120 centimetri. Alla fine si sono raggiunti 119 centimetri, con permanenza della marea sul picco massimo dalle 20.50 alle 21.25. "L’evento è stato provocato da una perturbazione di origine atlantica che ha comportato un significativo abbassamento della pressione - dichiara in una nota Ca' Farsetti - Il vento è stato più intenso di quanto previsto avendo raggiunto in mare circa 60 chilometri orari". 

gruppo veritas-3

Livelli record per marzo

Il contributo meteorologico alla marea, ovvero quel valore che a Venezia viene calcolato come differenza tra marea osservata e marea astronomica, si è attestato vicino ai record storici per il mese di marzo. Infatti in mare ha raggiunto 77 centimetri, il secondo valore registrato negli ultimi 40 anni; mentre a Punta Salute ha toccato 72 centimetri, tra i 5 casi più alti dal 1966. 

Anche lunedì acqua alta

C'è stata la necessità di uscire con gli stivali tra poche ore, affidandosi alle passerelle predisposte dagli operatori Veritas a tempo di record. Lunedì, invece, sempre in serata, si prevede un picco di 110 centimetri, inferiore ma comunque da codice giallo.

bollettino marea-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scirocco e maltempo si fanno sentire: domenica sera acqua alta a 119 centimetri

VeneziaToday è in caricamento