Cronaca

Acqua alta, previsioni intorno a 130 lunedì 28 dicembre

Le anticipazioni del Centro maree del Comune e del Consorzio Venezia Nuova per la mattinata. Probabile alzata delle paratoie del Mose

Mose, archivio

Nonostante il peggioramento delle condizioni del tempo e le temperature in discesa, per il centro maree lunedì 28 dicembre verso le 10.30 potrebbe tornare l'acqua alta: 130 centimetri, con il sollevamento delle paratoie del Mose, come da protocollo in teoria. Centodieci i centimetri la sera dello stesso giorno, alle 21.30, 115 quelli di martedì mattina, sempre alle 10.30, secondo le curve del centro maree del Comune di Venezia.

Il Consorzio Venezia Nuova ha invece anticipato di un'ora, alle 9.30, lo stesso picco di marea atteso lunedì mattina, con Chioggia maggiormente esposta e a rischio di finire sott'acqua già intorno alle 8.30, riporta il Corriere del Veneto. Intanto si compie il cambio ai vertici della struttura, con il commissario liquidatore Massimo Miani a prendere le redini del Consorzio in questi giorni.

Schermata 2020-12-27 alle 09.55.05-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua alta, previsioni intorno a 130 lunedì 28 dicembre

VeneziaToday è in caricamento