Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Le previsioni di acqua alta si abbassano, il Mose non entra in funzione

Il Centro maree: «Sistema non attivo. Condizioni meteo in lieve miglioramento, si prevede un massimo di marea di 105»

Passerelle in centro storico montate per l'arrivo dell'acqua alta, prevista a 110 centimetri alle 11 di questa mattina, martedì 5 settembre, e che invece cala con un'aspettativa, resa nota dal Centro maree del Comune di Venezia, di 105 centimetri. Il Mose è rimasto a riposo. Attraverso i social viene confermato che il meteo per ora è in leggero miglioramento.

Domani, mercoledì 6 ottobre, è attesa una punta di acqua alta di 100 centimetri alle 11.30 e poi si va in calando nei giorni successivi ma conviene controllare l'evolvere delle condizioni atmosferiche, specie riguardo ai venti, che potrebbero far cambiare le cose nel giro di un breve lasso di tempo. Quella che doveva essere la giornata inaugurale della nuova stagione per l'entrata in funzione del Mose a Venezia è quindi al momento rimandata. Possibili variazioni vengono annunciati da Avm Actv nei percorsi dei mezzi di trasporto acqueo.

Schermata 2021-10-05 alle 09.31.19-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le previsioni di acqua alta si abbassano, il Mose non entra in funzione

VeneziaToday è in caricamento