Acqua alta, ottanta volontari della Protezione Civile al lavoro nella giornata di domenica

In vista della nuova punta massima di 140 cm originariamente prevista per le ore 9 sono stati impegnati circa 80 volontari appartenenti ai Gruppi comunali di Protezione civile della Città di Venezia e del Lido, nonché della Città Metropolitana

Rilevante l’impegno odierno del Sistema Protezione Civile che, in vista della nuova punta massima di 140 cm prevista per le ore 9, ha impiegato circa 80 volontari appartenenti ai Gruppi comunali di Protezione civile della Città di Venezia e del Lido, nonché della Città Metropolitana (Spinea, Salzano, Dolo, Camponogara, Fossò, Fiesso, Quarto d’Altino).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'impegno

I loro interventi sono stati come di consueto coordinati dalla Centrale radio presso la sede della Protezione Civile comunale di via Lussingrande a Mestre, gestita da volontari del Comune di Venezia con l’ausilio di 4 funzionali comunali, che hanno raccolto indicazioni e segnalazioni giunte dalla cittadinanza, in sinergia con la Centrale operativa Telecomunicazioni della Polizia locale di Palazzo Poerio. I volontari sono stati operativi già prima del picco di alta marea per gestire e raccogliere le varie necessità e, in seguito, per prestare eventuale assistenza alla popolazione. Le squadre presteranno servizio nel corso della giornata a Burano, Pellestrina, Lido e in vari punti del Centro Storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento