menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo picco in serata, l'acqua alta va a 110 centimetri. Maree sostenute fino a giovedì

Previsioni del Comune di Venezia: sono giorni più "bagnati" rispetto alla media del periodo. Quota massima nella giornata di lunedì alle 21.30. Anche il 15 marzo si supera il metro

Se il weekend ha portato uno dei valori record di acqua alta degli ultimi 40 anni (per marzo), anche la settimana appena iniziata vedrà la città di Venezia allagarsi per effetto dell'innalzamento di marea. Il centro previsioni e segnalazioni comunale, infatti, informa che per lunedì 12 marzo si prevede una punta massima di 110 centimetri, livello che dovrebbe essere raggiunto in serata verso le 21.30: è il valore che sancisce il passaggio al codice arancione (marea molto sostenuta), con la viabilità pedonale allagata al 12%. Da notare che ad oggi il numero di eventi mareali superiori a 80 centimetri ha eguagliato quanto registrato nei primi 6 mesi dell’anno scorso: insomma, il 2018 si sta rivelando molto più bagnato del 2017.

bollettino_grafico-12-9

Previsioni fino a giovedì

I successivi rialzi di marea porteranno valori di 95 centimetri alle 21.45 di martedì 13 marzo e di 85 centimetri alle 22 di mercoledì. Ancora marea sostenuta giovedì 15 marzo, quando verso le 22:10 è prevista una quota massima di 105 centimetri con allagamento cittadino dell'8%. In quel caso la permanenza sopra i 95 centimetri perdurerà dalle 20:40 alle 23:40.

Livelli record

Domenica sera l'acqua alta si è assestata a 119 centimetri in seguito ad una perturbazione di origine atlantica con vento più intenso del previsto, che ha raggiunto in mare i 60 chilometri orari da scirocco. Il contributo meteorologico alla marea, ovvero quel valore che a Venezia viene calcolato come differenza tra marea osservata e marea astronomica, si è attestato vicino ai record storici per il mese di marzo: in mare ha raggiunto 77 centimentri, il secondo valore registrato negli ultimi 40 anni; mentre a Punta della Salute ha toccato 72 centimetri, tra i 5 casi più alti dal 1966.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento