Pioggia e acqua alta a Venezia

Previsioni di marea molto sostenuta e asili chiusi per due giorni. Stamattina situazione meno critica di quanto annunciato: il massimo è stato di 127 centimetri

L'acqua è salita velocemente e ha allagato una parte del centro storico di Venezia, ma alla fine la punta massima raggiunta martedì mattina (alle 10.20) è stata di 127 centimetri, meno del previsto. Nel frattempo piove moderatamente. Il Comune, d'accordo con la prefettura, ha deciso di tenere chiusi i nidi e le scuole dell'infanzia sia oggi che domani. Le possibili emergenze sono coordinate dal Centro di comando previsto per il "piano acqua alta” nella sede della polizia locale. Una parte delle corse dei vaporetti di Actv è stata modificata, fin dalle prime ore della mattina, a causa dei livelli dei canali.

bollettino_grafico-1-4

Acqua nella basilica

La marea ha invaso di nuovo il nartece della Basilica di San Marco, con 70 centimetri d'acqua che sicuramente produrranno danni ai mattoni e alle colonne dell'edificio. Ma ad essere sommersi sono stati anche i marmi recentemente sostituiti. Lo ha riferito all'Ansa l'ingegner Pierpaolo Campostrini, procuratore della Basilica. «Noi cerchiamo di limitare il danno - ha precisato - nel senso che non abbiamo sistemi di difesa quando l'acqua è così alta, se non parziali in alcune zone, ad esempio nella cappella Zen con paratie mobili; abbiamo altri strumenti di difesa passiva con paratoie che sono state spostate e adeguate, e con pompe in funzione. Però questo è largamente insufficiente quando l'acqua è a quell'altezza».

Prevista marea eccezionale

Le previsioni diffuse dal centro maree, per ora, sono confermate: il nuovo bollettino emesso oggi annuncia un picco di 140 centimetri nella tarda serata e un altro di 145 verso le dieci e mezza di domani mattina, mercoledì 13 novembre. Per farsi un'idea di cosa significano concretamente queste cifre vale sempre la vignetta che segue.

san_marco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento