menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme acqua alta, il picco mercoledì sera si impenna fino a 130 centimetri

Riviste al rialzo le previsioni del Centro maree. Alle 23.20 l'acqua dovrebbe salire di dieci centimetri rispetto a quanto dichiarato in precedenza. Secondo IlMeteo.it si arriverà a 140

Poco prima delle 14.30 la previsione è stata aggiornata. E' si tratta di un aggiornamento in negativo per quanti domani sera si troveranno nel centro storico veneziano. L'acqua alta, infatti, mercoledì potrebbe toccare i 130 centimetri. Per la precisione il picco massimo lo si avrà alle 23.20. Inizialmente il Centro maree del comune aveva previsto che ci sarebbero stati due punte "gemelle": una alle 9.40 di mattina e una alle 23.20, entrambe di 120 centimetri. Ora il picco serale è stato rivisto al rialzo. Tutta colpa del vento di scirocco, che dal pomeriggio di mercoledì dovrebbe iniziare a spirare sulla laguna in maniera più decisa.

D'altronde in tutto il veneto è allarme idrogeologico, con il Bacchiglione a Vicenza sorvegliato speciale. Tra le isole chi potrebbe soffrire di più della marea eccezionale potrebbe essere Burano, mentre Chioggia, stavolta, dovrebbe essere risparmiata. E' ancora vivido il ricordo nella città clodiense dell'acqua alta di Ognissanti, quando si andò "sotto" di 164 centimetri. L'11 novembre, poi, altro fenomeno "eccezionale", con l'acqua che a Venezia ha toccato i 149 centimetri.

 

LE PREVISIONI DE ILMETEO.IT: Secondo il metereologo Antonio Sanò, responsabile del sito IlMeteo.it, mercoledì a Venezia si potrebbero raggiungere ancora una volta i 140 centimetri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento