menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con l'autunno torna l'acqua alta, marea sostenuta in mattinata

Per le 12 di lunedì il centro previsioni del Comune di Venezia ha previsto un picco di 95 centimetri; in settimana altri due picchi sopra gli 80 centimetri

Primo lunedì d'autunno, prime "prove" di acqua alta. Il fenomeno tutto veneziano dell'allagamento del centro storico dovrebbe coinvolge il capoluogo lagunare e Chioggia, comunque su livelli non preoccupanti. Una marea con picco massimo di 95 centimetri è prevista per mezzogiorno circa, per poi tornare a livelli di normalità già nel pomeriggio.

Lo comunica il centro previsioni e segnalazioni maree del Comune di Venezia, che nel bollettino odierno ha indicato la prima "marea sostenuta" della stagione (codice giallo): una qualificazione che denota il livello compreso tra gli 80 e i 109 centimetri. A 95 centimetri, ricorda il centro maree, la viabilità pedonale è allagata per il 3% circa della città, come sempre a cominciare da piazza San Marco, l'area più "bassa". Altra marea sostenuta è prevista anche per martedì alle 12.05, quando però il livello dell'acqua dovrebbe attestarsi soltanto a 85 centimentri (viabilità allagata per il 2%): poi, almeno fino a giovedì 1 ottobre, nessuna acqua alta tranne un picco di 80 centimetri previsto per mercoledì alle 12.35 (allagamento 1%).

bollettino_grafico-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento