menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia sotto l'acqua alta anche per il weekend di Pasqua

Il Centro maree prevede una punta di 110 centimetri venerdì sera alle 23.40, un'altra di 115 alle 24 di sabato e un'altra di 105 domenica

Pasqua sotto l'acqua alta. Dopo il Martedì Grasso, infatti, anche un'altra giornata clou per quanto riguarda l'afflusso di turisti potrebbe essere penalizzata. Con un sms inviato alle ore 11.45 ai quasi 50 mila iscritti al servizio il Centro maree del Comune ha previsto per venerdì sera alle 23.40 una punta massima di marea sui 110 centimetri; per domani a mezzanotte una punta massima sui 115 centimetri, per domenica notte una sui 105 centimetri.

All’origine della previsione, la persistenza di una saccatura di origine atlantica, che da una decina di giorni sta provocando una serie di perturbazioni su tutta l’Italia settentrionale, e che suscita venti di scirocco sull’Adriatico, innalzandone il livello, da giorni in sovralzo costante sui 20-40 centimetri.

Il persistere della perturbazione, la previsione di un intensificarsi dello scirocco su basso e medio Adriatico (con intensità sui 40-50 chilometri orari), le prossime punte massime di marea astronomica (69 centimetri sabato notte, 61 centimetri domenica notte), il ritorno della sessa su un Adriatico eccitato, fanno prevedere una punta massima di marea sui 115 centimetri sabato a mezzanotte e di 105 centimetri domenica a mezzanotte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento