menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Actv rinuncia alla sperimentazione, in laguna orari come l'inverno 2013

Meno corse, pochissimi rinforzi e servizi ridotti per Lido, Giudecca e Murano. Spariscono anche i Giracittà: così l'azienda risparmia 700mila euro per l'estate

Dopo una primavera di tentativi e un'estate passata ad aggiustare il tiro, alla ricerca del giusto compromesso per andare incontro ai bisogni di tutti (personale incluso), il Comune conclude la sperimentazione negli orari di navigazione Actv gettando la spugna. Troppi soldi, troppe difficoltà: come riporta il Corriere del Veneto, quindi, da lunedì 15 settembre torneranno in vigore i tabellari dello scorso inverno, gli stessi che avevano fatto piovere su amministrazione e azienda di trasporti una valanga di critiche.

NEL DETTAGLIO – Con buona pace di tutte le diverse prove effettuate negli ultimi mesi, la riapertura delle scuole coinciderà con il ritorno ad una corsa di vaporetti ogni venti minuti per la Giudecca e Murano, ogni 30 per il Lido, mentre i Giracittà tornano a riposo e le corse di rinforzo vengono limitate ai soli orari di punta. Ecco quindi che le linee 4.1, 4.2 e 3 partiranno ad una frequenza di tre all'ora, mentre le 5.1, 5.2 e 6 saranno due all'ora, senza più corse di rinforzo tra Lido e Fondamente Nuove; l'utilizzatissima linea 2 tornerà a fermarsi a San Marco, per arrivare fino al litorale bisognerà prendere la 2/, che però partirà solo nelle ore di punta; la linea 6 nei giorni feriali vedrà sospese le corse in partenza da piazzale Roma per il Lido dalle 9.42 alle 12.12 ai minuti 12-42 e da Lido per piazzale Roma delle ore 15.42, 16.12 e 16.42, nei giorni festivi viene svolto il servizio con corse ogni 30 minuti; scompaiono le linee 8 e 18 e le linee 14 e 15 vedranno diversi tagli al servizio verso Punta Sabbioni. In questa maniera Actv risparmierà 700mila euro, che utilizzerà per potenziare le linee l'estate prossima (peccato che in realtà si sarebbe dovuto trattare di modifiche fisse e non stagionali).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento