Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Riaprono gli approdi Actv a San Zaccaria, di fronte al Danieli

Da mercoledì 25 agosto, dopo i danni dell'acqua alta di novembre 2019. Il nuovo impianto è dotato di biglietteria con due postazioni di vendita, due emettitrici, tornelli e accessi priority. Investimento di oltre 700 mila euro finanziato con i fondi dell'emergenza per l'acqua alta

Da mercoledì 25 agosto riprende a funzionare l’approdo di San Zaccaria di fronte all'hotel Danieli che era stato danneggiato dall’acqua alta eccezionale della notte tra il 12 e il 13 novembre 2019. L’impianto è stato interamente ricostruito con un investimento di oltre 700 mila euro tra demolizione della struttura ammalorata, costruzione dei due imbarcaderi provvisori e sostitutivi, ricostruzione del nuovo approdo. Il piano di calpestio è posto a 140 centimetri sopra quota zero di marea per limitare i disagi in occasione delle acque alte. 

Un lavoro particolarmente complesso che ha richiesto un passaggio in Conferenza dei servizi con pareri positivi da parte di tutti gli organi, con particolare attenzione a quanto prescritto dalla Soprintendenza per un intervento in area monumentale a elevato valore culturale e paesaggistico. L’importo è stato finanziato con i fondi speciali messi a disposizione del commissario all'emergenza per l'acqua alta di novembre 2019, Luigi Brugnaro. Il nuovo impianto è dotato di biglietteria con due postazioni di vendita, due emettitrici automatiche, tornelli di entrata e uscita con accessi priority (inizialmente solo presso il pontile E e successivamente anche presso il pontile F).

Conseguentemente alla riapertura, da inizio servizi di mercoledì 25 agosto 2021, le linee in transito agli impianti di San Zaccaria vedranno un nuovo assetto:

  • San Zaccaria A (confermato) - linee 14 e 15
  • San Zaccaria B (confermato) - linee 2 via Canale Giudecca e 20
  • San Zaccaria B1 (parziale modifica) - linee Alilaguna da/per Aeroporto
  • San Zaccaria C (novità) - linee 4.2 e 5.2 (anziché dall’approdo G)
  • San Zaccaria D (novità) - linee 4.1, 7 e N via Canale della Giudecca (anziché dall’approdo B1)
  • San Zaccaria E  (novità) - linee 1, 2 e N via Canal Grande (anziché dall’approdo C)
  • San Zaccaria F (novità) - linee 1, 2, 5.1, N per Lido SME e corse di linea 14 delle 00:30 e 05:15 (anziché dall’approdo D)
  • San Zaccaria G (novità) - nessun servizio
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono gli approdi Actv a San Zaccaria, di fronte al Danieli

VeneziaToday è in caricamento