menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve atterrare, ma ha lo pneumatico sgonfio: scatta procedura d'emergenza al Marco Polo

È successo attorno alle 8.30 di giovedì, quando il pilota di un volo proveniente da Tel Aviv ha lanciato la segnalazione allo scalo di Tessera. Vigili del fuoco schierati

Lo pneumatico perde pressione in volo e al Marco Polo scatta la procedura di local stand by. Attivato nella mattinata di giovedì, attorno alle 8.30, il protocollo di sicurezza nello scalo di Tessera, a seguito della segnalazione del pilota del volo LY 289 diretto da Tel Aviv a Venezia, operato dalla compagnia di bandiera israeliana El Al. Un imprevisto che di tanto in tanto può capitare ai velivoli e che nella maggior parte dei casi non causa grossi problemi all'atterraggio. Ma che fa scattare le misure di sicurezza negli scali di destinazione.

Vigili del fuoco schierati

I vigili del fuoco in forza all'aeroporto si sono quindi schierati, attivando la procedura d'emergenza, in attesa dell'atterraggio dell'aereo di linea, andato in porto comunque in totale sicurezza, senza problemi di sorta. Sul posto anche il personale sanitario e le forze di polizia. A bordo circa 150 passeggeri, che non si sono accorti di nulla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento