Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

«Aggredito da un gruppo di ragazzi dopo aver difeso una barista»

La denuncia sui social di un giovane miranese, che è finito al pronto soccorso dopo un'aggressione domenica notte in un locale

«Sono intervenuto perchè un ragazzo stava importunando la barista, gli ho fatto presente quanto fosse irrispettoso e intollerabile il suo comportamento. Successivamente, mi sono saltati addosso in tre/quattro e mi hanno aggredito». E' la denuncia di L.S., 20enne di Mirano, che ha postato su Facebook il racconto di quanto gli sarebbe successo domenica notte all'interno di un locale di Mirano. 

«Verso l'una stavo tornando con due amici dalla piazza- spiega il giovane -. Davanti a un bar di fianco al Banco San Marco, dopo l'orario di chiusura, c'era un gruppo di ragazzi, più di dieci e tutti rigorosamente senza mascherina. Uno, in particolare, importunava la barista con toni violenti, aggressivi e razzisti per farsi dare una birra. Sono intervenuto e mi hanno aggredito». 

Sarebbero tre, forse quattro gli aggressori, stando a quanto riportato dal 20enne, che lancia un appello. «Nel caso in cui qualcuno avesse visto accadere qualcosa o notato qualcosa di sospetto (a quell'ora la piazza era deserta), sarei contento di saperlo per avere qualche informazione in più», prosegue L.S.. Gli aggressori, secondo la sua testimonianza, si sarebbero allontanati facendo perdere le proprie tracce, mentre lui si è recato dai carabinieri.

Ha fornito una prima testimonianza ai militari su quanto accaduto e ha spiegato agli investigatori che sarebbe andato a farsi medicare e refertare al pronto soccorso, prima di tornare a sporgere denuncia (che non è stata ancora formalmente sporta). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Aggredito da un gruppo di ragazzi dopo aver difeso una barista»

VeneziaToday è in caricamento