Minacce e botte ai carabinieri per le strade di Dolo: condannati i due responsabili

Episodio avvenuto nel giugno del 2016. In tre se la presero con dei ragazzini, poi due di loro si avventarono anche contro gli uomini in divisa. Un anno e tre mesi ciascuno

Condannati in primo grado a un anno e tre mesi ciascuno per un episodio di violenza avvenuto nelle strade di Dolo, con in più il pagamento di 3mila euro di danni a ogni carabiniere coinvolto. Il giudice ha emesso il verdetto nei confronti di due scalmanati che al tempo, nel giugno del 2016, furono arrestati per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale dopo aver aggredito i carabinieri della tenenza locale. Si tratta di uomini sui 40 anni residenti rispettivamente a Dolo e a Mira. Un terzo era stato solo denunciato perché non aveva partecipato al corpo a corpo con le forze dell'ordine.

L'episodio

Tre carabinieri furono costretti a sottoporsi a cure sanitarie, tutti con prognosi di sette giorni. Gli aggressori avevano iniziato le loro scorribande nel pomeriggio, prendendosela con un gruppetto di adolescenti in un parchetto a due passi dalla caserma di via Arino. Erano partiti alcuni colpi proibiti all'indirizzo dei giovani, che avevano quindi chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. I tre erano stati individuati in piazzetta degli Storti, e lì due di loro si erano dimostrati tutt'altro che collaborativi. Ne era nata una violenta colluttazione con gli uomini in divisa, conclusasi con il doppio arresto. Il tutto davanti a decine di testimoni, tra minacce e sputi rivolti contro le pattuglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento