menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos a bordo dell'autobus, controllore picchiato dagli studenti per il biglietto

È successo mercoledì mattina lungo il Terraglio, all'interno di un mezzo di linea della MOM. Protagonisti alcuni giovani di San Donà contrariati dalla richiesta di un sovrapprezzo

Ancora violenza nei mezzi pubblici, stavolta lungo il Terraglio tra Treviso e Mestre. L'episodio mercoledì mattina verso le 8: un controllore della MOM, che in quel momento si trovava a bordo di un autobus di linea carico di studenti diretti a scuola, è stato selvaggiamente picchiato da alcuni ragazzi non soddisfatti del suo operato

Come riportano i quotidiani locali, a scatenare le ire dei giovani sarebbe stata la richiesta del controllore di far pagare un sovrapprezzo ad uno degli studenti presenti sul bus. La cosa evidentemente non è andata giù agli amici del ragazzo interpellato che, dopo aver inveito contro l'uomo e due suoi colleghi, l'avrebbero picchiato scatenando in pochi secondi un parapiglia sul mezzo pubblico. Secondo le prime informazioni trapelate, si sarebbe trattato di un gruppo molto nervoso di studenti provenienti da San Donà e diretti all'istituto Giorgi di Treviso. In ogni caso, una volta calmatesi le acque, è immediatamente stata sporta denuncia ai vertici della MOM che ora indagheranno sull'episodio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento