menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marito e moglie aggrediti in giardino: a lui tagliano il lobo dell'orecchio

Indagini sull'episodio avvenuto venerdì sera. Entrambi sono stati ricoverati all'ospedale

E' tornato a casa e ha parcheggiato la macchina in cortile, come fa tutte le sere. Il tempo di scendere dall'auto che si è trovato accerchiato da tre uomini incappucciati che lo hanno aggredito. La moglie, sentendo le grida, è scesa e anche lei è stata malmenata. Entrambi, adesso, sono ricoverati all'ospedale. L'episodio, sul quale sta cercando di fare luce la squadra mobile, è avvenuto venerdì sera a Malcontenta. Le vittime sono due coniugi di nazionalità romena che sono state aggredite con una violenza brutale. L'uomo è stato picchiato a sangue e i malviventi gli hanno persino tagliato con un coltello il lobo dell'orecchio, che si è staccato. 

Le indagini

All'arrivo della compagna in suo soccorso, attirata dalle grida, i tre uomini incappucciati non hanno risparmiato nemmeno lei. E' stata aggredita con calci e pugni. Entrambi sono stati accompagnati all'ospedale, dove sono stati trattenuti e si trovano tutt'ora ricoverati per i traumi, soprattutto facciali. Gli agenti della squadra volanti, invece, hanno eseguito un sopralluogo nell'abitazione per cercare tracce degli aggressori che si sono dileguati probabilmente a bordo di un'auto parcheggiata nelle vicinanze. Sui motivi dell'agguato gli investigatori stanno indagando nel massimo riserbo. E' possibile che i malviventi pretendessero denaro dall'uomo, ma probabilmente sarà lui stesso, quando si riprenderà, a fare chiarezza parlando con la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento