Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Aggredisce i clienti di una pizzeria e i carabinieri. Arrestato, evade dai domiciliari per essere portato in carcere

È successo nella tarda serata di ieri a Portogruaro. Dopo essere stato ristretto presso la propria abitazione, questa mattina è stato portato dai carabinieri in carcere a Treviso

Ubriaco, se la prende prima con i clienti di una pizzeria, poi si scaglia con forza contro i carabinieri che cercavano di calmarlo. È successo nella tarda serata di ieri a Portogruaro. Il protagonista, un uomo di 50 anni violento e con precedenti specifici a proprio carico, è stato arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e posto agli arresti domiciliari.

Ubriaco, aggredisce clienti e carabinieri

Stando a quanto ricostruito dai militari del Norm, il 50enne in evidente stato di alterazione avrebbe aggredito senza motivo apparente i clienti, e danneggiato con la propria automobile il cancello di entrata del locale. Quando sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati dai presenti, si è alterato ulteriormente, avventandosi contro gli uomini in divisa con il chiaro intento di colpirli. Una volta neutralizzato, per lui sono scattate le manette e, come disposto dall'autorità giudiziaria, i domiciliari.

Evidentemente non contento della misura restrittiva dei domiciliari, questa mattina il 50enne è evaso dalla propria abitazione; avrebbe quindi bussato alla porta di un conoscente, residente poco distante, chiedendogli di chiamare subito i carabinieri perché lo dovevano portare in carcere. A quel punto, i militari l'hanno prelevato e, su disposizione del giudice, è stato portato in carcere a Treviso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i clienti di una pizzeria e i carabinieri. Arrestato, evade dai domiciliari per essere portato in carcere

VeneziaToday è in caricamento