menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredita in casa con lo spray al peperoncino: "Mi hanno rapinata"

Una 49enne cinese è stata soccorsa venerdì pomeriggio in via Col di Lana a Mestre. Tra le ipotesi, anche una possibile lite tra connazionali

Sul volto i segni di un'aggressione. Questo è l'unico fatto certo per ora. Per il resto ci sono solo le dichiarazioni della vittima e le supposizioni delle forze dell'ordine. Che in questo caso non corrisponderebbero granché. Fatto sta che verso le 15.30 di venerdì arriva una richiesta d'aiuto da un appartamento di via Col di Lana, una laterale di via Piave a due passi dalla stazione ferroviaria.

Sul posto le volanti della questura, che sulle prime si ritrovano davanti una donna di nazionalità cinese che si esprime a fatica in italiano. Racconta che qualcuno le era entrato in casa e a un certo punto aveva tirato fuori una bomboletta di spray al peperoncino, spruzzandoglielo in faccia. Lei a quel punto avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe caduta a terra. Riportando anche qualche trauma nell'impatto con il pavimento: "Mi ha portato via tanti soldi", ha sottolineato la donna, di 49 anni.

A quel punto i poliziotti si sono messi sulle tracce dell'aggressore, fuggito secondo le parole della vittima verso via Piave. Dell'uomo nessuna traccia, e nemmeno del bottino. Intanto gli agenti hanno accompagnato la sventurata all'ospedale per gli accertamenti del caso, e col passare del tempo i ricordi della signora si sono fatti più chiari. E le sue versioni dei fatti discordanti rispetto a prima. L'aggressione a scopo di rapina rimane una costante, ma dell'intruso alla fine sarebbe stato fornito non solo nome e cognome, ma addirittura numero di telefono. E' quindi possibile che alla base della vicenda non ci sia stata una rapina, bensì una possibile lite tra coinquilini. O tra inquilina e affittuario. Che si è conclusa comunque in un modo piuttosto violento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento