rotate-mobile
Cronaca Marghera / Via delle Macchine

Picchiato e rapinato appena fuori da un locale di Marghera

Un cittadino colombiano sarebbe stato aggredito e derubato da una coppia di delinquenti sabato sera. Rubati il portafoglio e una collana d'oro

Era uscito per passare una serata all'insegna del divertimento ma, appena lasciato il locale di Marghera dove aveva passato il sabato, è stato picchiato e rapinato. Questo il racconto di un cittadino colombiano che domenica pomeriggio si è recato alla caserma dei carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti.

L'AGGRESSIONE – L'uomo, come riporta il Gazzettino, avrebbe lasciato il locale intorno alle quattro del mattino e stava andando a piedi verso la sua automobile, quando due sconosciuti l'avrebbero aggredito alle spalle. I due rapinatori si sarebbero accaniti sullo straniero, colpendolo con pugni al volto fino a che l'uomo, terrorizzato, non ha ceduto, consegnando loro il portafoglio e la collana d'oro che indossava. Con il bottino stretto tra le mani, i due delinquenti si sono quindi dileguati nel buio, forse per raggiungere un complice motorizzato.

LA DENUNCIA – La vittima, stordita e confusa, non ha subito sporto denuncia. Prima l'uomo è infatti corso al pronto soccorso di Dolo per farsi medicare le ferite alla faccia e le contusioni a mani e braccia che ha rimediato nel tentativo di difendersi. Domenica pomeriggio il colombiano si è però recato in caserma per presentare querela contro ignoti. I militari dell'Arma hanno fatto il possibile per far ricordare ogni dettaglio utile all'aggredito, e ora i carabinieri stanno cercando telecamere di sorveglianza che possano aver ripreso l'atto criminale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato e rapinato appena fuori da un locale di Marghera

VeneziaToday è in caricamento